01 Febbraio

Mensa scolastica al Boschetto In evidenza

Scritto da 

Il sindaco e l'assessore controllano i pasti 

Sant’Anastasia – Continuano le visite del sindaco Lello Abete e dell'assessore alla P.I. Bruno Beneduce presso le mense scolastiche ed anche stamane hanno sorpreso e suscitato l'interesse dei bambini della scuola materna del plesso Boschetto, afferente al II^ I.C. Elsa Morante. Accolti dai docenti e dal personale refezionista hanno pranzato coi bambini che hanno dimostrato di gradire la loro presenza, tanto che due di loro si sono avvicinati al tavolo per dire, con il sorriso tipico dei piccoli, che oggi era il proprio onomastico.

Il sindaco e l'assessore oltre al controllo dei pasti del giorno, della qualità, quantità e sapore, hanno avuto un colloquio con i docenti circa l'andamento in generale del servizio mensa, ottenendo rassicurazioni in merito relative alle forniture giornaliere.

Posso sicuramente confermare che il pasto servito in mensa è un pasto completo e variegato – spiega la prof. Maria Campanile - e i bambini sono stimolati a consumare pasti che magari potrebbero anche non andare incontro alle loro preferenze, ma l’ora di mensa della scuola ha anche questo obiettivo, cioè quello di aiutare i bambini ad arricchire il loro senso gusto”.

Devo dire che i bambini stanno manifestando entusiasmo in queste nostre visite, li vedo incuriositi, vogliono partecipare. Il discorso più importante l'abbiamo avuto con le maestre e con le responsabili – afferma l'ass.re Bruno Beneduce - che ci hanno garantito sulla rispondenza agli standard qualitativi dei pasti che arrivano quotidianamente. Loro, ovviamente, sono il primo e più importante controllo che ci tranquillizza. Ritengo importanti queste nostre visite a sorpresa, questa ulteriore tappa al plesso Boschetto, questa attività, che tra l'altro è piacevole, di controllo dei pasti che serviamo ai nostri ragazzi, quindi ben vengano altri momenti come questo”.

Abbiamo deciso di condividere il pasto con i bambini del plesso boschetto, una materna che accoglie in maggioranza piccoli cittadini della periferia, che ci hanno regalato ancora una volta le loro emozioni e giovialità. Abbiamo pranzato con loro – dice il sindaco Lello Abete – un pasto di buona qualità, rilevando che il momento della mensa è per loro piacevole, mangiano con gusto, si divertono e sembrano gradire i cibi serviti dal personale addetto. E' stata una mezz'ora dedicata al controllo della mensa ed alla gioia e purezza dei bambini”.

Il Direttore - Giuseppe Piscopo

Letto 361 volte Ultima modifica il Venerdì, 01 Febbraio 2019 13:24
Vota questo articolo
(1 Vota)
Devi effettuare il login per inviare commenti