All for Joomla All for Webmasters
03 Gennaio

UICI: Open Day "Sensibilmente" In evidenza

Scritto da 

Corsi gratuiti di informazione

Sant'Anastasia (NA) – La seconda edizione di Open Day "Sensibilmente" organizzata dalla sezione locale UICI è uno dei primi appuntamenti del 2018. Si tratta di un ciclo di 4 incontri per un corso gratuito di informazione e sensibilizzazione sulla Disabilità visiva.

Il primo incontro si terrà mercoledì 17.01.2018 ore 16.00-19.00 presso la sede Uici di Sant’Anastasia (NA).

Affrontando materie quali l'Autonomia e la Mobilità, lo Sport, la Tiflopedagogia, la Psicologia della disabilità e l’importanza della Formazione, il corso tende a sensibilizzare la popolazione verso le varie forme di disabilità sensoriali e psicologiche, allo scopo di superare con maggiore consapevolezza le barriere mentali e comunicative ed indurre così ad una migliore comprensione della condizione di disabilità e delle difficoltà ad esse annesse ed alla realizzazione di una più adeguata accoglienza ed integrazione.

Il Corso si propone d’informare e far acquisire ai partecipanti conoscenze relative alle disabilità sensoriali (Cecità, Sordità e Sordo-cecità); agli strumenti comunicativi per abbattere le barriere (Sistema di Lettura e Scrittura per non vedenti, Lingua dei Segni Italiana, L.I.S  per Sordi e Metodi di Comunicazione Alternativi); alle disabilità psichiche e accettazione della disabilità.

I 4 incontri, con una durata di 3 ore ciascuno ed un tema specifico, sono aperti alle famiglie, soci, insegnanti, volontari e a tutti coloro che vogliono iniziare o continuare ad informarsi per motivi personali e/o professionali sulla disabilità.

Il Presidio Zonale Uici di Sant’Anastasia, che recentemente ha festeggiato i dieci anni di presenza in paese, è un reale punto di riferimento per le persone affette da cecità o ipovisione che vivono nell’area vesuviana ed offre servizi di qualità, sia con personale professionalmente preparato che con apposite progettualità, finalizzate all'inclusione scolastica, all’autonomia e alla mobilità ed alla pratica di discipline sportive.

Giuseppe Piscopo - direttore

Letto 393 volte Ultima modifica il Mercoledì, 03 Gennaio 2018 12:15
Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti