All for Joomla All for Webmasters
22 Giugno

CASERMA CARABINIERI SI ATTENDE L'ESITO DELLE PROPOSTE In evidenza

Scritto da 

Sant'Anastasia (NA) – E' attesa a breve una decisione in merito alla caserma dei carabinieri. Il sindaco ha tenuto ieri una riunione sul tema in sala giunta con i capi gruppo consiliari ed è emersa la volontà unanime di continuare ad adoperarsi per far si che la caserma resti in paese e di mettere in programma, nel caso si renda necessario, un consiglio comunale allargato al fine di informare la cittadinanza.

Attendiamo risposte da parte della Prefettura su alcune proposte che abbiamo avanzato e cioè: accogliere la caserma dei carabinieri in via Primicerio con un comodato d'uso gratuito oppure nella ex scuola elementare di via Starza Rosanea, attualmente di proprietà della RFI. Quest'ultima soluzione – spiega il sindaco Lello Abete - è possibile perché la Ferrovia è disponibile fin da subito a concederla in comodato d'uso gratuito.

Dopo l'incontro recente con noi, il sottosegretario di Stato alla Difesa, onorevole Gioacchino Alfano, ha interessato il Ministero. Siamo in attesa di conoscere quale delle due opzioni da noi prospettate sarà accolta. Se la scelta cadrà sullo stabile di via Primicerio, siamo disponibili ad accollarci le spese del trasporto degli atti e suppellettili e del trasferimento degli uffici e del personale comunale in altra sede”.

E' una questione delicata – continua il sindaco - che stiamo seguendo in tutti i suoi aspetti. Valuteremo anche l'ipotesi di tenere un consiglio comunale, allargato alle associazioni e alla cittadinanza per dare loro informazioni corrette sulla vicenda ed i suoi sviluppi, data l'importanza di avere a Sant'Anastasia un presidio di legalità assicurato finora egregiamente dalla nostra caserma dei carabinieri”

Giuseppe Piscopo - direttore

 

Letto 1193 volte Ultima modifica il Giovedì, 22 Giugno 2017 15:29
Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti