01 Maggio

UICI: presentato Handy, ausilio tiflo-tecnico In evidenza

Scritto da 

Handy ha avuto il suo momento di gloria nella presentazione delle sue qualità e possibilità di migliorare l'autonomia degli ipo-vedenti.

Handy sbuccia la mela e pela tutto e l'ha dimostrato  ai Soci che frequentano il Presidio Uici di Sant'Anastasia, che ha sede presso la biblioteca comunale G. Siani.

Un momento molto atteso e realizzato in collaborazione con Leo Club Pomigliano D’Arco e RotarAct Nola-Pomigliano, che ha portato i presenti alla scoperta di alcuni Ausili tiflo-tecnici acquistati con i proventi ricavati dall’aperitivo al buio del 27 febbraio scorso.
Gli ausili tiflo-tecnici sono sussidi realizzati per l’autonomia dei minorati della vista e, pertanto, sono stati presentati ed utilizzati l’oliera, l’Handy sbuccia mela e l’Handy pela tutto.

L’utilizzo di questi ausili ed in genere, l’utilizzo di tutti gli ausili opportunamente studiati per la minorazione visiva (previo addestramento al loro utilizzo), consentono ai ciechi e agli ipovedenti di godere della tanto agognata autonomia; i sussidi sono specificatamente pensati per l’autonomia domestica.

Era da oltre un anno e mezzo che non offrivamo, ai Soci Uici, attività che li riabilitassero all’autonomia domestica perché, come risaputo, siamo stati derubati di tutto il materiale utile per lo svolgimento delle stesse.

Il recupero di tale attività, ci rende particolarmente felici, perché, queste possono riscattare i disabili visivi dallo “stato di dipendenza” che essi sono costretti a vivere se non viene loro presentato un piano riabilitativo.

"Vogliamo - afferma in una nota il Team Uici Sant’Anastasia - che ciò sia da esempio per tutti coloro che operano nel mondo associativo, perché questo dimostri cosa significa davvero “fare rete”: e cioè, grazie alla sinergia di tre Associazioni (Uici, RotarAct e Leo Club), i Soci Uici possono di nuovo iniziare un percorso rivolto al potenziamento della propria autonomia. Infinite grazie a chi crede in noi".

Giuseppe Piscopo - direttore

Letto 176 volte Ultima modifica il Lunedì, 06 Maggio 2019 11:50
Vota questo articolo
(1 Vota)
Devi effettuare il login per inviare commenti