31 Ottobre

Cimitero, aperto per Tutti i Santi e la commemorazione dei defunti In evidenza

Scritto da 

Sant’Anastasia (NA) – Sarà possibile accedere al cimitero per la solennità di Tutti i Santi e commemorare i defunti.

Chiuso temporaneamente a causa dei sensibili danni registrati durante e dopo il forte vento e la pioggia del 29 scorso, il cimitero è stato oggetto di messa in sicurezza e riaperto alla cittadinanza alle 13,00 di oggi 31 ottobre.

In occasione delle prossime ricorrenze gli orari di apertura al pubblico sono dalle ore 7:30 alle ore 17:00.

Per quanto riguarda le scuole, che come è noto il sindaco ha chiuso ieri a tutela della pubblica incolumità e per verificare eventuali danni, i sopralluoghi effettuati dai tecnici comunali non hanno evidenziato criticità e sono state aperte normalmente.

Abbiamo garantito una presenza attiva, efficace ed efficiente del nostro nucleo di P.C. durante lo scorso nubifragio facendo quanto possibile per eliminare disagi alla cittadinanza e mettere in sicurezza i luoghi del paese danneggiati in special modo dagli alberi e pali dell'illuminazione caduti – dice il delegato alle emergenze Alfonso Di Fraia - ed, ovviamente, siamo sempre operativi e pronti ad intervenire in caso di allerta che gli Enti preposti ci inviano all'occorrenza, nei casi segnalatici dai cittadini ed in quelli di routine evidenziati degli uffici comunali preposti".

"Come preannunciato sui social abbiamo dedicato la giornata di martedì 30 ottobre al controllo di tutte le scuole per verificare se vi fossero stati danni derivanti dal forte vento e pioggia abbondante di lunedì scorso e - dice il sindaco Lello Abete - laddove necessario, siamo intervenuti per rendere fruibili tutti i plessi. Una particolare attenzione l'ha avuta il cimitero per i danni arrecati per lo più alle lapidi dai crolli di alberi ed alle 14:00 di oggi vi è stata la riapertura. Continuiamo a monitorare il territorio con attenzione, pronti ad intervenire se necessario".

Il Direttore - Giuseppe Piscopo

Letto 165 volte Ultima modifica il Mercoledì, 07 Novembre 2018 12:31
Vota questo articolo
(1 Vota)
Devi effettuare il login per inviare commenti