18 Luglio

STRADE COMUNALI, RIQUALIFICAZIONI IN CORSO In evidenza

Scritto da 

PER MIGLIORARE LA VIABILITA' 

Sant’Anastasia – Na – Strade del centro storico e della periferia del paese sono state interessate da lavori di riqualificazione e manutenzione, secondo il programma dell'amministrazione, che intende dare maggiore impulso alla sicurezza stradale, alla vivibilità di piazze, marciapiedi e strade, alla bellezza della cittadina vesuviana. 

Una completa ripavimentazione del manto stradale è stata effettuata in via Marciano e in via San Martino, su indirizzo dell'Amministrazione seguito dal sopralluogo da parte dell'U.T.C., che, riscontrando la necessità intervenire sul manto stradale fortemente compromesso, ha provveduto ad appaltare i lavori per il ripristino delle corsie e la posa in opera del nuovo strato di asfalto.

Altre strade interessate da riqualificazione sono state via Mario De Rosa, corso Umberto I°, via Starza, via Starza Rosanea ed altre si aggiungeranno nel breve periodo.

La mia Amministrazione non intende lasciare senza manutenzione e/o interventi più radicali la rete viaria ed agli interventi già portati a termine seguiranno altri che interesseranno la periferia ed il centro cittadino; partiranno a breve anche i lavori per nuovi impianti di pubblica illuminazione in via Castiello, via Guadagni, via Marra Marciano, ed in generale tutta la vecchia pubblica illuminazione sarà adeguata alla modernità con lampade a led e – dice il sindaco Lello Abete - questo è un risultato eccezionale perché avremo marciapiedi e strade con maggiore visibilità, più luce che renderà il paese più bello, oltre ovviamente ad ottenere un risparmio energetico. Sant'Anastasia, quindi avrà un nuovo look e nonostante i tempi di “vacche magre” per i comuni, noi riusciamo a dare delle risposte concrete ai cittadini pur in presenza, come tutti i comuni, di bilanci pubblici che soffrono”.

Il Direttore - Giuseppe Piscopo

 

Letto 157 volte Ultima modifica il Mercoledì, 18 Luglio 2018 12:24
Vota questo articolo
(1 Vota)
Devi effettuare il login per inviare commenti